domenica 6 gennaio 2013

SOLA DELLE FEMMINE “VIVERE SANI E BELLI” CON ITALCEMENTI MUNNEZZA CORRUZIONE MAFIA E MALAFFARE 6 GENNAIO 2013







ISOLA DELLE FEMMINE  “VIVERE SANI E BELLI” CON ITALCEMENTI MUNNEZZA CORRUZIONE MAFIA E MALAFFARE 6 GENNAIO 2013 

IN QUESTO AMBIENTE SCHIFOSO E DEGRADATO IN CUI SI RESPIRA DI TUTTO DAL CROMO ESAVALENTE AL MERCURIO AL BENEZENE ALLO ZOLFO AL BIOSSIDO DI CARBONIO ALLA DIOSSINA CHE INQUINA LE NOSTRE FALDE ACQUIFERE ……..

RIUSCIRANNO GLI EROICI CITTADINI DI ISOLA DELLE FEMMINE A SALVAGUARDARE LA PROPRIA SALUTE E QUELLA DEI PROPRI FIGLI

RIUSCIRANNO I NOSTRI EROICI CITTADINI A TENERE TRANQUILLAMENTE APERTE LE FINESTRE DEL PROPRIO APPARTAMENTO SENZA CHE  LE ESALAZIONI DEI FUMI DELLA CEMENTERIA E LA PUZZA MALEODORANTE DELLE MONTAGNE DEI RIFIUTI  INVADANO LE PROPRIE CASE OPPURE LE AULE DELLE SCUOLE DEI PROPRI FIGLI O I LOCALI DEL LOCALE SERVIZIO DI GUARDIA MEDICA O I LOCALI DEI NEGOZI  E SUPERMERCATI O........

LUCIO DALLA CANTAVA “….Ma la televisione ha detto che il nuovo anno porterà una trasformazione e tutti quanti stiamo già aspettando…..”

DI FRONTE A QUESTO SCEMPIO aspettare NON è Più SUFFICIENTE, ANZI ASPETTARE DIVENTA SICURAMENTE PERICOLOSISSIMO PER LA NOSTRA SALUTE PER IL NOSTRO AMBIENTE PER IL NOSTRO FUTURO ECONOMICO….

Aspettare  SIGNIFICA SUICIDARSI CON LE PROPRIE MANI e’ necessario che tutti i cittadini si rivoltino, abbiano uno scatto di orgoglio,

URLINO LA LORO RABBIA E LA LORO INDIGNAZIONE  CONTRO LO STRAPOTERE DELLA MAFIA CHE NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI TROVA IL SUO “Core business “.

CI SCUSIAMO CON I LETTORI SE NELLE FOTO NON RIUSCIAMO  DARE LA BENCHE' MINIMA IDEA DELLA PUZZA MALEODORANTE CHE ALEGGIA PER TUTTO IL PAESE   L’UNICO TENTATIVO NEL DARE UNA SEPPUR MINIMA IDEA DEL DISASTRO IN CUI VERSIAMO E' NELLA QUANTITA’ DI MUNNEZZA  IN CUI ISOLA DELLE FEMMINE E’ IMMERSA